Diritto Bancario e
Finanziario

VEDI DETTAGLI

Diritto
Civile

VEDI DETTAGLI

Diritto del
Consumo

VEDI DETTAGLI

“INSIEME PER LA TUTELA DEI TUOI DIRITTI”

Giulio Fragasso

COSA DICONO DI ME:

Disponibilità massima. Tempestivo nella risposte, super contenta, grazie mille dell aiuto. Consigliatissimo.


Sabrina Lenoni
Molto gentile, disponibile, sono rimasta soddisfatta dalle sue risposte e consigli.


Silvia Brito Gomes
Molto professionale, con risposta tempestiva semplice ed esauriente. Consiglio a tutti.


Sergio Aversa
Gentilezza e cordialità, rispondendo a qualsiasi tuo dubbio! Consiglio vivamente.


Giorgia Mulargia
Ottimo servizio, veloce e gentile. Lo consiglio a coloro che hanno dubbi o domande.


Marco Moschini
Ottimo. Professionista molto disponibile, esaustivo nelle risposte, offre consigli senza nulla in cambio, preparato su vari settori. Preventivi in anticipo per evitare disguidi !!! Consigliato.


Vale E. Gianky
Disponibile, tempestivo e soprattutto esaustivo!


Manola Maria Valenti
Molto bravo, educato e professionale. Mi è stato molto utile grazie davvero!!!


Angela Francesca
Molto disponibile e molto preparato, ringrazio molto per la consulenza fatta a me. Grazie ancora.


Francesco Tavaglini
Gentilezza, cortesia, disponibilità e professionalità lo consiglio a chi ne avesse il bisogno! Grazie mille ancora.


Maria Marianna

ULTIMI ARTICOLI

Quello in atto è un dinamico contenzioso tra Poste Italiane S.p.A. e i risparmiatori possessori dei buoni fruttiferi postali trentennali emessi dopo il 13 giugno1986, data del Decreto Ministeriale che ha modificato i titoli dalla serie P alla serie Q/P. Tale modifica al ribasso degli interessi ha dimezzato i risparmi dei titolari dei buoni fruttiferi. Il motivo di contrasto scaturisce dai timbri sul fronte e sul retro del titolo; infatti il D.M. del 13.6.1986 all’art. 5 ultimo comma, ha stabilito che i buoni della serie P emessi successivamente al 1 luglio 1986 dovranno essere modificati da parte degli Uffici Postali con due timbri uno sulla parte anteriore con la dicitura Q/P e uno sulla parte posteriore con la serie Q/P avente i nuovi tassi d’interesse.

RICHIEDI PRE-ANALISI GRATUITA

Compila il modulo sottostante per una pre-analisi gratuita della tua situazione.